Lingotto d’oro

3,70

Confezione da 130 gr.
Ecco un formaggio, e per ora l’ultimo nato, che assomiglia alle mie origini: mezzo Inglese e mezzo Italiano.
Questo formaggio a crosta lavata assume una colorazione giallo oro in seguito a ripetuti lavaggi in salamoia. Il risultato è un formaggio morbido e cremoso dal sapore deciso. Durante l’anno può cambiare la sua consistenza così tanto che a volte quando si incide ‘cammina’ e questa é causa della stagione o dieta delle pecore.
La particolare forma a “lingotto” di piccole dimensioni lo rende riconoscibile e attraente su un tagliere di formaggi. Le forme sono circa 130 gr ed é commestibile anche la buccia.
L’origine del formaggio é stato creato dalla Nicoletta, che lavora nel nostro caseificio da oltre 10 anni, e facendo un viaggio di ricerca (oppure si può dire spionaggio!) in Australia e Nuova Zelanda diversi anni fa, é stata ispirata da questa lavorazione che poi noi abbiamo elaborato.

Esaurito

Categoria: Tag:

Descrizione

Temperatura del latte 29°C con aggiunta di fermenti e Penicillium
Caglio liquido animale
Rottura grossolana della cagliata
Scarico della cagliata in forme rettangolari
Breve stufatura a vapore
Salatura tramite immersione in salamoia
Cella di maturazione a 12°C con ripetuti lavaggi delle forme
Tempo di stagionatura 3 settimane circa
Pezzatura delle forme 130 gr circa